La triste fine del MySpace di Massimo Bianconi

Myspace venduto a Justin Timberlake

Con la recente Mossa Google+, Google lancia la grande sfida (v. articolo iMassimo) a al colosso della rete e prevede di fargli fare la stessa fine che è stata fatta fare a MySpace qualche anno fa….

MySpace, nel frattempo, è stato comprato per una cifra irrisoria se confrontata con quella del 2005 (35 milioni di dollari odierni VS i 580 del 2005)..

da chi? Da SpecificMedia con la partecipazione di Justin Timberlake……

che ne faranno? Dove lo condurrano?

Fonti riportano che i soggetti coinvolti vogliano “trasformare Myspace in una destinazione digitale di prim’ordine per spettacoli, contenuti video e musica originali.”

“Specific Media attingerà inoltre all’infrastruttura per il networking sociale di Myspace per l’implementazione di campagne pubblicitarie socialmente attivate, permettendo in tale modo ai marchi di diffondere le loro campagne promozionali consentendo agli utenti di condividere con amici le loro inserzioni pubblicitarie preferite”.

Inoltre MySpace (ecco qui il profilo ufficiale di Massimo Bianconi) potrebbe diventare la piattaforma ufficiale per il lancio di live musicali sia virtuali che reali…. e soprattutto interattivi.

Musica allo stato puro quindi: Ovvero, l’unica cosa per cui MySpace non ha mai smesso di essere “di moda”…

Chissà, chissà..

Chi vivrà, vedrà!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in web. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...