Massimo “Used to Wait” for .. il video interattivo in HTML5 degli Arcade Fire! La recensione post Indipendent Day Bologna

Dopo un’esibizione live fuori dagli schemi, sopra le righe, eccentrica e sognante e che verrà ricordata nel tempo, quella di ieri al parco nord di Bologna durante il primo giorno di Indipendent Days Festival, ci pare doveroso rendere omaggio agli Arcade fire con una recensione sul loro ultimo espermento, intitolato “The Wilderness Downtown“.

Ti ricordi la casa dove sei nato e cresciuto? Ci vivi tutt’ora?? Non ci vivi più da anni e ne senti decisamente la mancanza? Non importa, la cosa che conta è che tu ti ricordi l’indirizzo e che lo digiti nell’apposito spazio. Ci penseranno gli Arcade Fire a farti rivivere un’esperienza che non ti aspettavi e che avrà luogo proprio lì.

La band canadese, all’attivo con l’ultimo album, attesissimo e con recensioni diffuse ormai in ogni dove, insieme a Google e al geniale regista Chris Milk, hanno messo insieme un video che supera ogni frontiera dell’immaginazione.

Per vivere l’esperienza sono necessari:

  • il browser Google Chrome
  • una buona dose di RAM (chiudere tutte le altre applicazioni è consigliato per evitare blocchi o lentezze)
  • una buona dose di fantasia e di voglia di sognare un pò.

A questo punto, una volta digitato l’indirizzo della casa dove siamo cresciuti, il browser inizierà a riempirsi di finestre in movimento, e ci spiazzerà. Ma il senso di straniamento iniziale lascerà presto spazio a espressioni di stupore, nel vedere da una parte un ragazzo che corre con addosso una tuta grigia da jogging con tanto di cappuccio (quasi a oscurarne la faccia e rendere più misteriosa la sua figura e più fattibile per noi l’immedesimazione con lui), dall’altra parte una visione dall’alto … del nostro quartiere! A poco a poco lo zoom farà apparire, al posto delle casette viste dall’alto, la nostra via, proprio nel tratto in cui sta la nostra casa. E allora proveremo ad immaginarci quel ragazzo che corre lì, per la strada che abbiamo percorso tutte le mattine, per anni e anni, per andare a scuola o all’università.

E poi vedremo comparire, in un’altra finestra, uno stormo di uccelli neri, che si muoveranno a seconda dei movimenti del nostro mouse e a ritmo di musica. Che stiano volando nel cielo che sovrasta la nostra casa?

Lungo la vostra strada inizieranno a comprarire alberi dalla chioma folta e verde, prodotto dello scontro tra gli uccelli e l’asfalto.. il centro della città non sembrerà più grigio e inquinato…

Ci verrà poi chiesto di scrivere un pensiero da indirizzare alla versione di noi stessi che abita ancora lì. Le scritte, le singole lettere assumeranno forme di rami scuri, si allungheranno sempre di più fino a trasformarsi in un’ennesimo stormo, nero corvino, inquietante al punto giusto. Le mie parole, dissolvendosi, saranno davvero giunte al “vecchio me?”

Di certo indietro non si torna.. però grazie agli Arcade Fire sapremo di aver preso parte.. ad un esperimento ben riuscito.

[Per una visione più “tecnica” della cosa, date un’occhiata al blog che si occupa degli esperimenti su Google Chrome: http://www.chromeexperiments.com/arcadefire/ ]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in musica, web e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Massimo “Used to Wait” for .. il video interattivo in HTML5 degli Arcade Fire! La recensione post Indipendent Day Bologna

  1. Pingback: Recensione Ultimo Album Arcade Fire “The Suburbs” [Massimo Bianconi & the Music] | Massimo Bianconi & the News

  2. Pingback: Tweets that mention “We Used to Wait” for .. il video interattivo in HTML5 degli Arcade Fire! Massimo Bianconi & The Wilderness Downtown | Massimo Bianconi & the News -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...