Massimo Bianconi e Pietro Taricone – l’icona della tv e l’incidente col paracadute :(

Sono passati 10 anni da quella prima edizione del Grande Fratello. Quando ancora i Reality Show avevano forse un motivo per essere chiamati tali. “Show” come Spettacolo, come “elemento televisivo degno di essere guardato”, se non per i contenuti almeno perchè costituiva una sorta di esperimento sociologico. Quante volte abbiamo usato la scusa “lo guardo perchè voglio vedere fino a che punto di squallore arrivano”.

Pietro Taricone, da burino quale era all’interno della “CaaàSa”, era persino riuscito a farsi strada con una semi-carriera nelle fiction televisive più o meno guardabili, fino a ritagliarsi addirittura uno spazio tutto suo con la rubrica “Pietro la Notiza” all’interno del programma di la7 (quindi anche su una delle poche reti esuli dall’assenza generale di contenutistica valida) “Niente di Personale”.

A Massimo Bianconi era persino riuscito a stare simpatico .

Speriamo quindi che si riprenda da questo incidente quasi mortale che l’ha visto coinvolto a causa di un paracadute non perfettamente funzionante che ha provocato la sua caduta poco prima dell’atterraggio. Da appassionato quale era, sarebbe davvero un paradosso.

Era (anzi, diciamo E’) una di quelle figure piene di carattere di cui la tv si nutre. Di che tipo di carattere si tratti, non importa. Bene o male, l’importante è che se ne parli.

Di personaggi così non si sente forse il bisogno, ma di tanto in tanto vengono sfornati dal nostro show-biz, e noi non possiamo farci niente. Stiamo qui, ad osservarli mentre vivono e flirtano in una casa finta, tappezzata da telecamere;  e siamo ancora qui, sempre ad osservarli, mentre rischiano la vita inaspettatamente.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, massimo bianconi, sport e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Massimo Bianconi e Pietro Taricone – l’icona della tv e l’incidente col paracadute :(

  1. michela74 ha detto:

    In questo momento delicato, dove un ragazzo che potrebbe essere nostro figlio nostro fratello un nostro amico, sta lottando tra la vita e la morte questo tuo articolo risulta inadeguato nei pensieri e di cattivo gusto…questa è realtà non spettacolo!!!

    • bianconimassimo ha detto:

      ma il mio non voleva essere un articolo di cattivo gusto.
      io volevo solo dire, anzi, che da un lato è bello che tutta italia si raccolga davanti ad una persona che è diventata famosa grazie ad un reality, senza il quale ora nessuno saprebbe di questo suo incidente.
      Non era per offendere nessuno, davvero. Era solo un piccolo pensiero.
      Mi dispiace se l’hai trovato inadeguato. ciao.

  2. sisterT1 ha detto:

    invece x me è un articolo molto bello e x niente di cattivo gusto. putroppo di moralisti e moralizzatori che lasciano commenti cosi il mondo ne è pieno…è la vita nn è spettacolo…che luogo comune!! è la vita che è uno spettacolo (nn televisivo ovviamente, ma uno splendido spettacolo!)

  3. rita ha detto:

    daiii pietro puoi faarcelaaaaaaa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...